Accertamenti della sicurezza post contatore

La Deliberazione AEEGSI 40/2014 e successive modifiche e integrazioni, in vigore dal 1° Luglio 2014, stabilisce le regole per l'esecuzione degli accertamenti documentali riguardanti la sicurezza degli impianti di utenza (post contatore) nuovi, trasformati o modificati.

Cosa deve fare il Cliente per ottenere la fornitura di gas:

  • affidare i lavori di realizzazione, trasformazione o modifica dell'impianto di utenza ad una ditta o ad un professionista regolarmente iscritta/o ad una Camera di Commercio o all'Albo Provinciale delle imprese artigiane, di seguito denominato "Installatore". Si ricorda che l'Installatore deve avere l'abilitazione ad effettuare i lavori sugli impianti gas, ai sensi dell'Articolo 1, lettera E del DM 37/2008;
  • sottoscrivere il contratto di fornitura e compilare l'Allegato H/40;
  • far compilare e sottoscrivere, con apposti timbro e firma, l'Allegato I/40 dall'Installatore;
  • far pervenire tutta la documentazione (l'Allegato H/40, l'Allegato I/40 e gli allegati obbligatori alla dichiarazione di conformità compresa una copia della Visura camerale dell'installatore aggiornata) presso i nostri uffici ovvero al recapito che verrà indicato al momento della sottoscrizione del contratto di fornitura