Attivare una nuova fornitura

Se sei già allacciato alla rete gas, ma non hai ancora installato il contatore, puoi richiedere la posa del contatore. 

Con questa operazione ti attiveremo anche la fornitura, con conseguente stipula del contratto.

Per richiedere una nuova fornitura, è necessario fornire i seguenti documenti:


• Documento d'identità
• Codice fiscale o partita iva
• Documento comunicazione dati catastali (Legge Finanziaria 2005)
• Visura CCIAA (Per persone giuridiche)
• Per l'attivazione della fornitura gas nel caso di nuovi impianti il cliente dovrà fornire i documenti indicati negli allegati F, G, H, I, relativi all'accertamento post contatore
• Fotocopia Concessione edilizia del fabbricato o atto notorio
• Per impianti sottoposti al rilascio del C.P.I ,dichiarazione a firma di un tecnico abilitato attestante la conformità delle opere alle norme di P.I
• Stipula "Contratto di fornitura" 
•  Modulo per eventuale Delega di firma 
• Modulo antiabusivismo ( dichiarazione sostitutiva titolo a sottoscrivere il contratto)

Entro 30 gg dall'attivazione fornitura, pena la disattivazione: copia della dichiarazione di conformità dell'impianto (solo 1° foglio) rilasciata  dall'installatore. 

• Per le agevolazioni fiscali (IVA e IMPOSTE DI CONSUMO) vai alla sezione Informazioni fiscali

 

 

PER LE SOLE FORNITURE NELLA REGIONE VENETO 

Entro 30 gg dall'attivazione fornitura, pena la disattivazione, fotocopia certificato di abitabilità/agibilità del fabbricato o richiesta dello stesso.