Tutela SIMILE

TUTELA SIMILE - Cos'è cambiato dal 1° gennaio 2017 per consumatori domestici e piccole imprese

 

Cosa è la Tutela SIMILE?

La Tutela SIMILE è una particolare tipologia di contratto di fornitura di energia elettrica di durata di 12 mesi non rinnovabile. Tale contratto pur basandosi sul mercato libero, è composto da condizioni contrattuali definite dall'Autorità, obbligatorie ed omogenee per tutti i venditori. Le condizioni economiche saranno analoghe a quelle del servizio di Maggior Tutela ma con la riduzione di un bonus una tantum diverso da fornitore a fornitore, che verrà applicato nella prima bolletta e stornato quota parte in caso di recesso anticipato del cliente. Per tale ragione le offerte di Tutela SIMILE saranno facilmente confrontabili tra loro e con il servizio di Maggior Tutela.

Chi può aderire alla Tutela SIMILE?

 Possono aderire solo clienti che sono serviti in Maggior Tutela.

 Come sottoscrivere la Tutela SIMILE?

Il contratto di Tutela SIMILE è un contratto web, che può essere stipulato con il fornitore, in maniera semplice e intuitiva attraverso il sito dedicato, gestito da  Acquirente Unico. Sul sito, il cliente può scegliere in modo facile tra un numero limitato di offerte commerciali, semplici e standard, ordinate in funzione del valore del bonus una tantum offerto dai venditori. Il cliente potrà aderire alla Tutela SIMILE fino al 30 giugno 2018 e la fornitura avrà una durata massima di 12 mesi. 

Solo in caso di richiesta di voltura o di nuova attivazione la richiesta dovrà essere presentata agli Sportelli Commerciali.

“La informiamo che ai sensi delle Condizioni Generali di Fornitura e in relazione alla natura di Proposta di Contratto prevista dalla formula della Tutela Simile, Enerxenia ha la facoltà di rifiutare la conclusione del contratto. Il contratto si intende perfezionato con la ricezione dal parte del Cliente della lettera di accettazione da parte di Enerxenia”

Cosa succede dopo 12 mesi in Tutela SIMILE?

Ai sensi di quanto previsto dall’ARERA (delibera 369/2016/R/eel e successive modifiche e integrazioni) il cliente potrà scegliere una tra le seguenti alternative:

  1. Aderire ad un’offerta di mercato libero con Enerxenia
    • ulteriori informazioni disponibili sul presente sito internet 
  2. Aderire ad un’offerta di mercato libero con un altro fornitore liberamente scelto dal cliente stesso
  3. Richiedere all’esercente la maggior tutela l’attivazione di tale servizio 

Qualora il cliente non scegliesse nessuna delle opzioni di cui sopra, Enerxenia continuerà a erogare la fornitura applicando, per un ulteriore anno, le condizioni generali di fornitura e le condizioni economiche previste dal contratto di Tutela SIMILE, ad eccezione dello sconto nella forma di bonus una tantum.

Per maggiori informazioni è a disposizione il nostro numero verde 800.742.999.

Entro il terzo mese antecedente al termine del periodo di cui sopra, Enerxenia invierà una nuova comunicazione scritta indicando le medesime possibilità sopra citate. In caso di mancata scelta di una di tali opzioni, saranno applicate da parte di Enerxenia le condizioni contrattuali economiche PLACET, nelle modalità che saranno definite dall’ARERA. 

 

Enerxenia è risultata tra le società ammesse dall’Autorità al mercato della Tutela Simile garantendo uno sconto di 30.00 €/fornitura per i clienti domestici e di 50.00 €/anno per i clienti altri usi.

Per aderire al mercato è necessario accedere al sito ufficiale istituito dall’Autorità e seguire le istruzioni che vi porteranno al portale dedicato di Enerxernia per la stipula del contratto online.

www.portaletutelasimile.it