Il Codice di condotta commerciale

Dal1 gennaio 2011 è in vigore il Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica e di gas naturale ai clienti finali (allegato A alla Delibera ARG/COM 104/10).

Il Codice di Condotta Commerciale trova applicazione nei casi in cui l’impresa di vendita propone un contratto di fornitura, nel libero mercato, ai clienti con consumi di gas naturale fino a 200.000 Smc/anno e/o alimentati in bassa tensione.


Per garantire che i clienti dispongano degli elementi necessari per poter consapevolmente scegliere, l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico ha emanato il Codice di condotta commerciale con l’obiettivo di imporre a tutte le imprese di vendita precise regole di comportamento.

Il Codice dispone le informazioni che devono essere fornite nel corso della presentazione di una offerta contrattuale:

  • Identità dell’impresa e dell’operatore commerciale
  • Scadenze ed eventuali oneri per l’attivazione del contratto
  • Contenuto del contratto
  • Documenti che devono essere consegnati oltre alla nota informativa 
  • Diritto di ripensamento
Per ulteriori informazioni sul Codice di condotta commerciale e più in generale sui diritti del cliente può visitare il sito www.autorita.energia.it o chiamare il numero verde 800.166.654.